logo

È possibile ritardare la scelta?

Qualcuno desidera ritardare la conversione e diventare cristiano in età adulta. È possibile. Non è mai troppo tardi per convertirsi a Gesù finché si è in vita. Tuttavia, non potete sapere quanto vivrete, quando morirete, o se sarete preparati alla morte. Quando sarete morti, la porta sarà chiusa per sempre e a quel punto non ci sarà più una seconda possibilità. Allora sarà troppo tardi

bilde

Vi consigliamo fortemente di non ritardare la questione più importante della vostra vita. Come ha detto Gesù:

"Che giova infatti all'uomo, se guadagna tutto il mondo e poi perde la propria anima? Ovvero, che darà l'uomo in cambio dell'anima sua?” (Matteo 16, 26)

"Non vi fate tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine guastano, e dove i ladri sfondano e rubano, anzi fatevi tesori in cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove i ladri non sfondano e non rubano. Perché dov'è il vostro tesoro, là sarà anche il vostro cuore.” (Matteo 6, 19-21)

"Ed egli disse loro una parabola: La tenuta di un uomo ricco diede un abbondante raccolto; ed egli ragionava fra sé dicendo: Che farò, perché non ho posto dove riporre i miei raccolti? E disse: "Questo farò, demolirò i miei granai e ne costruirò di piú grandi, dove riporrò tutti i miei raccolti e i miei beni, poi dirò all'anima mia: Anima, tu hai molti beni riposti per molti anni; riposati, mangia, bevi e godi. Ma Dio gli disse: Stolto, questa stessa notte l'anima tua ti sarà ridomandata e di chi saranno le cose che tu hai preparato? Cosí avviene a chi accumula tesori per sé e non è ricco verso Dio.” (Luca 12, 16-21)

Ritardare la conversione significa anche perdere le occasioni che Dio ha progettato per la vostra vita.
Inoltre, Gesù non vuole rendervi infelici se vi convertite a Lui, al contrario vuole rendervi felici. Egli ha detto;

"Ma cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte.” (Matteo 6, 33)