logo

Essere cristiani

Credere in Gesù il Salvatore giustifica una persona al cento per cento. Questo Dio esige, Egli vi ha donato Se stesso attraverso il sacrificio di Gesù.

Ma Dio desidera anche che chi diventa cristiano migliori e faccia progressi allontanandosi da ciò che è sbagliato, e diventi più simile a Gesù. Non per essere giustificato e salvato, perché non è possibile ottenere giustificazione e salvezza da solo; inoltre, in quanto cristiano, queste cose sono state ricevute in dono. Ma per il fatto che siete stati salvati, per essere grati a Dio e a Gesù, che vi ha salvato anche quando non lo meritavate.

bilde

Fare progressi per un cristiano può significare fare due passi in avanti e uno indietro, e a volte due passi indietro e uno in avanti. La cosa fondamentale è stare sempre vicini a Gesù e non provare mai a nascondersi da Lui. Se avete fatto qualcosa di sbagliato, confessate e chiedete il Suo perdono. Gesù sarà la vostra rete di sicurezza. E avrete bisogno di Lui per tutta la vita.

"Che diremo dunque? Rimarremo nel peccato, affinché abbondi la grazia? Niente affatto!” … “Infatti il peccato non avrà più potere su di voi, poiché non siete sotto la legge, ma sotto la grazia.” (Romani 6, 1&14)

Gesù ha detto; "Io sono la vite, voi siete i tralci; chi dimora in me e io in lui, porta molto frutto, poiché senza di me non potete far nulla.” (Giovanni 15, 5)

“Se confessiamo i nostri peccati, egli è fedele e giusto, da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità.” (1 Giovanni 1, 9)

Vi consigliamo fortemente di entrare a far parte di una buona congregazione/chiesa cristiana della vostra zona, di essere in fratellanza con altri cristiani, di condividere la Parola di Dio, la Comunione ecc.